Locride Capitale Italiana della Cultura 2025 alle giornate di primavera del FAI

Si sono tenute a Portigliola le giornate FAI di primavera nella Locride, che con l'edizione di quest'anno sono giunte alla ventinovesima esperienza, con grande successo di pubblico e ricche di emozioni. Il Gal Terre Locridee ha colto l’occasione di questo momento di arte e scoperta dei valori meno noti dell’area, per condividere i progetti sui quali proietta molte aspettative per la crescita del territorio: la costituzione del Distretto Turistico della Locride e, soprattutto, la candidatura della Locride a Capitale Italiana...

Quest’anno, nella Locride, le Giornate del Fai saranno “Tutta un’altra storia”

Il Gal Terre Locridee, infatti, sarà presente nel Teatro greco-romano del Parco archeologico di Portigliola per far conoscere a quante più persone possibili i suoi progetti: il Distretto turistico della Locride e, soprattutto, la candidatura della Locride a Capitale italiana della Cultura 2025 il cui slogan è proprio “Tutta un'altra storia”. Sabato 15 e domenica 16 maggio si potrà, dunque, sottoscrivere la propria adesione alla candidatura della Locride Capitale italiana della Cultura 2025, prendere visione del manifesto programmatico e...

Il GAL Terre Locridee, invita ad aderire alla costituzione del distretto turistico

Il GAL Terre Locridee insieme al comune di Portigliola che è capofila, sta sviluppando e promovendo il lavoro che il territorio della Locride porta avanti per la costituzione di un Distretto Turistico, ai sensi della Legge Regionale n. 2 del 25 gennaio 2019. La convinzione di tutti è che il territorio della Locride costituisca un naturale distretto turistico per la Regione Calabria, grazie alla presenza di aree costiere di notevole rilievo per la loro balneabilità e per la sorprendente...

“Magna Locride”: premiati gli artisti che hanno partecipato all’estemporanea di pittura

Ancora non si sono spenti gli echi della manifestazione “Magna Locride”: la festa che ha trasformato il centro di Locri in un vero mercato delle bontà del territorio, organizzata dal GAL “Terre Locridee” insieme all’UnipolSai Assicurazioni nell’ambito della programmazione PSR della Regione Calabria. “Magna Locride” voleva tentare di far convivere la Locride di oggi con la terra che è stata, nel tentativo di ritrovare l’orgoglio di appartenenza a secoli di storia e di tradizioni che possono essere utilizzati a...