“La cattedrale di Gerace -L’impronta ottoniana tra Bizantini e Normanni nell’Italia meridionale” di Attilio M. Spanò – Sabato 20 aprile a Gerace la presentazione della pubblicazione promossa dal Gal Terre Locridee

Sarà presentato sabato 20 aprile, alle ore 17.30, nella Sala dell’Arazzo, all’interno della Cittadella Vescovile, a Gerace, il libro “La cattedrale di Gerace - L’impronta ottoniana tra Bizantini e Normanni nell’Italia meridionale” di Attilio M. Spanò (Gangemi editore), uno studio originale e innovativo la cui pubblicazione è stata promossa dal Gal Terre Locridee nell’ambito di “Locride2025”. Una partecipata anteprima si è svolta a Roma, nello Spazio Gangemi - Sala Mostre & Convegni, alla presenza del presidente del Gal Terre Locridee, Francesco...

Locride protagonista della cooperazione europea. Il Gal Terre Locridee candida sei progetti Interreg

La Calabria, per la prima volta eleggibile nel bando Grecia-Italia, con dotazione di 45 milioni di euro. Turismo, ruralità, innovazione e sostenibilità nei progetti per la Locride. Occasione storica per la Calabria, che rientra per la prima volta tra le eleggibili, e quindi finanziabili, del programma europeo di cooperazione Interreg VI-A Grecia-Italia 2021/27. Con una dotazione generale di 45 milioni di euro, il programma mira a finanziare progetti transfrontalieri tra l’area jonica di Puglia, Basilicata e Calabria e la dirimpettaia Grecia,...

Il Bosco di Bivongi e Pazzano: Il progetto sistemico come strumento organizzatore dello sviluppo locale e della riqualificazione degli ecosistemi nell’autonomia energetica

Bivongi (RC), 14-15-16 marzo 2024 Nasce a Bivongi (RC) il primo grande progetto per la riqualificazione degli ecosistemi e l’autonomia energetica, promosso dall’Atelier dell’Abitare l’Ecosistema, luogo della progettazione e formazione della cultura e del futuro, realizzato dal Gal Terre Locridee in partenariato con Gal Area Grecanica e Gal Batir, con l’ideazione e direzione scientifica di Manlio Vendittelli, professore di chiara fama, esperto in filosofia dei sistemi, pianificazione ecologica ed economia circolare. Dal 14 al 16 marzo 2023, si svolgeranno tre giorni di...

Alternanza scuola-lavoro e oltre seicento studenti in visita per la mostra “L’incanto del disegno” del Gal Terre Locridee

Il presidente Macrì: «Siamo felici per l’attenzione e il coinvolgimento del mondo della scuola. Il Gal è un’agenzia di sviluppo a trecentosessanta gradi e la crescita culturale e professionale è fondamentale. Dopo la mostra, continua la nostra programmazione per “Locride 2025”». Grande partecipazione del mondo della scuola alla mostra “L’incanto del disegno”, promossa dal Gal Terre Locridee e organizzata dalla Fototeca della Calabria, a cura dello storico dell’arte Giuseppe Giglio, allestita nelle sale del Palazzo della Cultura, a Locri, inaugurata a...

Stilo (RC): Presentato il progetto “Il cammino dell’acqua”

Sostenibilità, cultura, cooperazione e multifunzionalità le parole chiave del progetto innovativo e inclusivo “Il cammino dell’acqua” che vede capofila l’Azienda Agricola “Villa Vittoria”, in partenariato con “Dedalo” Società Cooperativa, “La nostra terra” Cooperativa sociale e CM Serigrafica. L’antica Masseria Torre Zuvino, nel territorio di Stilo, fiorita grazie alle acque della vicina fiumara, modificata attraverso le vicende della storia, è oggi rinata grazie a questo innovativo progetto che, come moderna fattoria didattica, ne ha fatto emergere tutta la bellezza e le innumerevoli...

Gal Terre Locridee alla BIT di Milano per presentare il progetto “Locride 2025 – Tutta un’altra storia”

Il Gal Terre Locridee, martedì 6 febbraio 2024, alle ore 11.30, sarà presente alla Borsa Internazionale del Turismo (BIT) di Milano, nell’ambito degli eventi promossi dalla Regione Calabria (padiglione 3), per illustrare il progetto turistico-culturale “Locride 2025 – Tutta un’altra storia”.
“Locride 2025”, la cui programmazione è già in corso, vuole dare vita a un racconto corale, capace di narrare il paesaggio culturale e sociale del territorio per un turismo innovativo e inclusivo. La Locride, già candidata a Capitale italiana della...

Locri (RC) – Prorogata fino al 29 febbraio la mostra “L’incanto del disegno”

Sarà visitabile fino al 29 febbraio 2024 la mostra “L’incanto del disegno”, promossa dal Gal Terre Locridee in collaborazione con la Fototeca della Calabria e curata da Giuseppe Giglio, inaugurata nell’ottobre scorso nelle sale del Palazzo della Cultura, a Locri. L’affluenza di visitatori da tutta la Calabria e anche da fuori, con l’arrivo di numerosi studenti e tantissimi specialisti del settore e appassionati, e le tante richieste in corso hanno portato a posticipare la data di chiusura, rendendo così ancora...

A Siderno “Palazzi in mostra” (4-5-6 gennaio 2024)

“Tessere per continuare a essere”: le tessere dei magnifici mosaici della Villa romana di Casignana, la voce del verbo tessere per le eleganti stoffe create con gli antichi telai, ed essere perché siamo tutto questo. Nel solco di “Locride 2025” e all’insegna della bellezza, il Gal Terre Locridee è partner di “Palazzi in mostra”, a Siderno il 4-5-6 gennaio 2024, evento promosso da “Siderno 2030”, teso a riscoprire il senso di comunità e di appartenenza al luogo con la riapertura dei...

Il presidente del Gal Terre Locridee ospite dell’Ambasciata greca a Roma per l’omaggio a Maria Callas

Francesco Macrì: «Le radici comuni hanno creato uno stretto rapporto di collaborazione. A breve partiranno due importanti progetti transnazionali con partner greci». Continua la cooperazione tra la Locride e la Grecia grazie al rapporto di amicizia e stima stretto da Gal Terre Locridee e Ambasciata di Grecia a Roma. Proprio nei giorni scorsi, il presidente del Gal TL Francesco Macrì, su invito dell’ambasciatrice greca S.E. Eleni Sourani, ha presenziato al Teatro dell’Opera di Roma all’evento “Cent’anni dalla nascita di una divinità”,...

Dal convegno sull’enoturismo di Bivongi l’impegno dei Parchi calabresi per una progettazione unitaria

Il presidente Francesco Macrì: «Il GAL si propone come punto di riferimento per questo nuovo corso.» Grande partecipazione, a Bivongi, nello scorso fine settimana, per “San Martino – Festival del Vino”, la due giorni dedicata al vino novello e a tutto ciò che, intorno ad esso, significa identità e sviluppo dei territori, in particolare della montagna. Una manifestazione che ha dato valore all’enogastronomia ma anche alle bellezze naturali, alla storia e alle espressioni culturali dell’area. Dal convegno sul tema “Enoturismo nei Parchi...